Книги издательства Sellerio

Un covo di vipere
Un covo di vipere
 Podpisnie

  1580  

E l’alba a Marinella e il sonno di Montalbano viene interrotto dal canto di un usignolo. O almeno cosi pare al commissario, salvo poi scoprire che si tratta del fischiettare di un vagabondo che ha trovato rifugio nella verandina durante un temporale di fine estate. Un barbone sui generis pero, perche parla un italiano perfetto e si vede che ha conosciuto tempi migliori. Confessa di abitare in una grotta poco distante ma non c’e tempo di approfondire la questione perche Montalbano deve correre in commissariato dove Catarella gli annuncia l’assassinio del ragionier Cosimo Barletta. Nel villino lungo la strada che costeggia il mare nessun segno di effrazione, nessuna traccia di lotta: l’uomo e stato colpito alla nuca da un colpo di pistola mentre seduto in cucina stava bevendo un caffe. Montalbano indaga sui segreti impenetrabili di una famiglia e sui misteri di una comunita.

Conversazione su Tiresia
Conversazione su Tiresia
 Podpisnie

  1261  

Indossando i panni di Tiresia Camilleri, con la potenza del mito e la forza della sua narrazione, ricostruisce la storia del celebre indovino attraverso i secoli, protagonista letterario declinato in eta antica e moderna da scrittori, poeti, filosofi, drammaturghi. E confermando l’incrollabile passione per il teatro, la formidabile cultura, ci regala un’opera unica e preziosa.

La giostra degli scambi
La giostra degli scambi
 Podpisnie

  1580  

Non abbagli la luce matta che, sugli schermi delle pagine, proietta comiche a rapidi scatti: una schermaglia rodomontesca con due mosche fastidiose; una rissa con attori che sbaccanano e come palla si involvono e rotolano, con braccia e gambe che si agitano, tra pugni e morsi, e lampi di lama; un commissario con un occhio pesto e un orecchio morsicato, che per scangio viene arrestato dai carabinieri; una servente che prende a padellate e fa prigioniero un intruso, che lha distolta dalle occupazioni culinarie; un signore ben curato e ben vestito, che piu volte va a un appuntamento: a vuoto sempre, e deluso. E ce anche il remake di una scenetta antica e surreale (dal Libro mio di Pontormo passata a Il contesto di Sciascia) di chi, con la mente scardinata, sta chiuso in casa, e a chi bussa risponde di non esserci. In cosi lunatica atmosfera sembra che i dettagli creino digressioni. Ma e negli interstizi che il mistero prospera, insondabile; e lento scivola, dilatatorio, deviando gli aghi di qualsivoglia bussola e decorando di apparenze ingannevoli le sue trame da brivido. Il romanzo e un pantanoso labirinto del malamore, di un tenebroso malessere: geloso oppure ossessivo. Nel dedalo di meandri, giravolte, gomiti dombra, nasconde una camera della morte: lultima, la piu segreta, come quella delle mattanze nelle tonnare. A Vigata i notturni sono di leopardiana bellezza. Non assolvono pero il fruscio di invisibili ali di tenebra. Montalbano si e svegliato con una premonizione.

L'altro capo del filo
L'altro capo del filo
 Podpisnie

  1580  

La nuova indagine del commissario Montalbano. A Vigata si susseguono gli arrivi di migranti e tutto il paese e coinvolto nel dare aiuto; in primo luogo la capitaneria e la polizia, ma anche tanti volontari. Il commissario e i suoi uomini non si risparmiano, ci sono gli scafisti da individuare, sospettati anche dello stupro di una bambina. Poi una notte mentre Montalbano e al porto per il consumarsi di una ennesima tragedia del mare, un’altra tragedia lo trascina via dal molo: nella piu rinomata sartoria del paese e stata ritrovata la sarta Elena trucidata a colpi di forbici.

Il cane di terracotta (Le indagini di Montalbano 2)
Il cane di terracotta (Le indagini di Montalbano 2)
 Podpisnie

  2809  

Ritorna l'investigatore Montalbano: nel corso di un'inchiesta su di un traffico d'armi, ispezionando una caverna che funge da deposito di ordigni, Montalbano scopre un passaggio che conduce a un'altra grotta, e qui trova due cadaveri: un ragazzo e una ragazza uccisi cinquant'anni prima. Obbedendo all'istinto prepotente che lo spinge a ricercare una veritа sbiadita e forse ormai inafferrabile, il commissario Montalbano inizia un'indagine improbabile, che cerca di ricostruire vicende apparentemente non destinate ad approdare in un'aula di tribunale.